Assemblea Nazionale del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

Categoria: Italia Pubblicato: Giovedì, 01 Novembre 2018 Stampa Email

Acqua bene comune, liberiamola dal profitto e dal mercato

Il percorso del movimento per l'acqua in Italia viene da lontano e nel tempo è riuscito ad aggregare culture ed esperienze differenti.
Siamo consapevoli che nelle prossime settimane e mesi la battaglia per l'acqua bene comune entrerà in un periodo decisivo. Infatti, si è avviata alla Camera la discussione della nostra legge per l'acqua che porterebbe ad una totale inversione di tendenza sul servizio idrico e sulla sua regolazione, proponendo la ripubblicizzazione della gestione, la sua uscita dalla logica del profitto e la soppressione dell'ARERA con il ritorno delle competenze al Ministero dell'Ambiente.
C'è quindi la necessità e l'esigenza di fornire in ogni sede sostegno e forza al senso paradigmatico del bene acqua come:
- un diritto umano universale e fondamentale;
- servizio pubblico essenziale alla vita che contribuisce a rinsaldare i legami sociali;
- elemento ambientale che identifica l'acqua come risorsa fondamentale per l'equilibrio degli ecosistemi;
- obiettivo strategico mondiale di snodo e di scontro con l’agire globale del sistema capitalistico-finanziario:
- riconoscimento della gestione partecipativa da parte delle comunità locali come un modello sociale alternativo a quello imposto dalle politiche dominanti.

Per queste ragioni ci sembra opportuno fissare per domenica 2 dicembre una giornata di discussione e confronto, anche con i rappresentanti istituzionali, al fine di condividere strategie e proposte per giungere finalmente ad una reale tutela di questo bene e ad una sua gestione pubblica e partecipativa.
 
Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

Visite: 121
0
0
0
s2smodern
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta